TRIBUNALE CONFERMA: LA CRITICA SOSTANZIALE AI TESTIMONI DI GEOVA È GIUSTIFICATA PDF Print E-mail
Written by Ileana Mortari   
Saturday, 11 July 2020 05:14

Comunicato stampa di INFOSEKTA - Zurigo, 8 luglio 2020, con JZ Opfer Hilfe eV-Augsburg- Germania

TRIBUNALE CONFERMA: LA CRITICA SOSTANZIALE AI TESTIMONI DI GEOVA È GIUSTIFICATA

• La pratica religiosa dei Testimoni di Geova viola i diritti fondamentali dei membri

• Anche i bambini sono colpiti dall'ostracismo

• La regola dei due testimoni promuove la violenza sessuale contro i bambini

Nel luglio 2019 il tribunale distrettuale di Zurigo ha assolto un'espressione di sette ed ex dipendente dell'ente InfoSekta da tutte le accusate. Era stata accusata di diffamazione dall'Associazione dei Testimoni di Geova della Svizzera a seguito di un'intervista a Tagesanzeiger (2015) e di un comunicato stampa (2015).

 

A partire dalla primavera del 2020 è chiaro che i Testimoni di Geova della Svizzera non faranno ricorso. La sentenza, che è stata devastante per i Testimoni di Geova, è quindi definitiva. Per quanto sappiamo, la sentenza è unica al mondo nel suo genere. Sulla base di ampie prove, il tribunale ha esaminato in dettaglio le dichiarazioni dell'esperta di sette sui punti centrali della critica agli insegnamenti dei Testimoni di Geova. Esso ha concluso che la critica era giustificata: la pratica dei Testimoni di Geova viola i diritti elementari dei membri e delle loro famiglie. Il giudizio è importante per tariffa chiara - perché l'insegnamento dei Testimoni di Geova è lo stesso in tutto il mondo. Ma la sentenza è importante anche perché solleva interrogativi sul riconoscimento dei Testimoni di Geova in Germania come ente pubblico.

Di che cosa trattava il processo . L'esperta di sette, la dottoressa Regina Spiess, è stata accusata dalla cosiddetta calunnia, un reato di diffamazione (art. 173 cp). Queste dichiarazioni diffamatorie sono di solito impunite , il procedimento giudiziario è preoccupato di dimostrare che le dichiarazioni erano veritiere.

 

L'esperta è riuscita a dare le cosiddette dimostrarsi esonerativo in tutti i punti dell'accusa. È stata in grado di dimostrare che le affermazioni erano veritiere (prova della veridicità) o che potevano essere considerate veritiere in buona fede (prova della buona fede). Inoltre, le dichiarazioni sono state fatte nell'interesse pubblico. Sono stati nominati 24 testimoni. Tuttavia, la corte ha rinunciato alla loro testimonianza perché la prova esonerante era già stata fornita dalla vasta prova scritta. L'esperta di sette ha ricevuto una risarcimento di CHF 20'500. per gli onorari degli avvocati, che per gli standard svizzeri è enorme, e un ulteriore risarcimento per compensare le attività personali di CHF 4'000. dalla tesoreria del tribunale. All'inizio, i Testimoni di Geova della Svizzera avevano annunciato di andare in appello. Tuttavia, dopo la sentenza scritta emessa a gennaio, non è stato rispettato il termine per il deposito e la presentazione dei ricorsi.

Ostracismo. I membri battezzati dei Testimoni di Geova che si allontanano dalla fede o infrangono le regole sono espulsi dalla comunità. Gli altri Testimoni di Geova non possono più avere contatti con loro, nemmeno salutarli. Questo vale anche per i parenti stretti. Così le vittime spesso perdono di colpo tutti i loro cari, anche quelli più stretti: genitori, figli, fratelli e sorelle, partner, nonni e amici. Gli ostracizzati spesso vengono a conoscenza del matrimonio, della nascita o della morte di parenti stretti da parte di terzi. Oggigiorno i bambini vengono spesso battezzati nella Congregazione geovista già a 11 anni o più giovani. Dopo di che non possono più decidere liberamente come vogliono vivere e in cosa vogliono credere - perché altrimenti perderebbero tutti i loro cari.

Perché questo giudizio è così importante.

Finora la Svizzera ha tollerato le direttive religiose criticate che mettono in pericolo l'integrità psicologica e fisica dei bambini e degli adulti all'interno della comunità dei Testimoni di Geova. In seguito a questa sentenza, i politici svizzeri sono chiamati ad agire e a rivedere la legislazione e a decidere quali misure politiche adottare.

La Germania e l'Austria devono spiegare perché, come stati, approvano una legge religiosa,

• che mette a tacere i bambini e le donne vittime di violenza (sessuale),

• che esorta i genitori a ostracizzare i loro figli minorenni e

• che abbandona le persone in pericolo di vita.

Inoltre, la sentenza mostra chiaramente che i Testimoni di Geova nella procedura di riconoscimento come ente pubblico evidentemente non hanno detto la verità allo stato, perché l'ostracismo colpisce anche il nucleo della famiglia: i rapporti genitori-figli, fratelli e sorelle e le relazioni di coppia, colpisce anche i bambini e i giovani. L'ostracismo distrugge le famiglie - in Germania e in Austria con l'approvazione dello stato.

Ma questo giudizio è importante anche perché la comunità religiosa cerca di intimidire in tutto il mondo esperti di sette, giornalisti o attivisti che li querelano.

Assistenza per politici, rappresentanti dei media e altri professionisti.

Nel frattempo, le prove complete fornite dall'esperta di sette sono state ulteriormente ampliate dall'associazione JZ Opfer Hilfe. In diversi casi, sono state messe a disposizione di giornalisti ed esperti che hanno criticato l'organizzazione dei testimoni di Geova e sono stati successivamente minacciati di azioni legali. L'associazione JZ Opfer Hilfe è lieta di fornire informazioni a rappresentanti dei media, avvocati, psicoterapeuti, dipendenti delle autorità e politici su questioni riguardanti gli insegnamenti dei Testimoni di Geova. Essa mantiene un grosso archivio e dispone di un'ampia gamma di competenze.

https://www.infosekta.ch/media/pdf/200708_Comunicato_stampa_jzhelp_infoSekta.pdf

INFOSEKTA.CH

www.infosekta.ch

Tradotto da: Christian Rossi, infoSekta, Zurigo

 

Fachstelle infoSekta Streulistrasse 28 8032 Zürich +41 (0)44 454 80 80 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it www.infosekta.ch

JZ Opfer Hilfe e.V. c/o Barbara Kohout Talweg 9 1/3 86154 Augsburg This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it www.jz.help

 

 


Powered by Joomla!. Designed by: business hosting virtual private server Valid XHTML and CSS.