TdG e massoneria? PDF Print E-mail
Written by Ileana Mortari   
Thursday, 06 February 2020 20:03

TESTIMONI DI GEOVA E MASSONERIA di Ileana Mortari

La questione è molto dibattuta; purtroppo spesso e volentieri si trovano affermazioni superficiali e collegamenti indotti per lontano credere quello che si vuole. E purtroppo proprio il testo

 

https://nomassoneriamacerata.blogspot.com/2017/02/i-testimoni-di-genova-e-una-creatura.html?m=1&fbclid=IwAR1GXQ-T1yD22B5nzO1gTrATgzbGk9gHleyxYpMoIQDE8lVeMs9WZGAPQtk

che mi risulta in questi giorni in Internet parte con un'affermazione inaccettabile già a livello di metodo: " I Testimoni di Geova sono collegati satanica le cui radici si collocano saldamente all'interno della massoneria."

 

 

Questa è un'affermazione dogmatica (il dogma è definizione di una verità incontrovertibile), dati per scontata, priva di alcuna base scientifica e dimostrativa.

Non metto in dubbio il fatto che molti parlino di questa massoneria della TdG, ma gli studiosi si svolgono in ben altro modo.

SERGIO POLLINA, ex TdG, studioso di fama, scrive in un suo monumentale libro relativo ai cristianesimi primitivi:


Da Pollina, TdG e cristianesimi primitivi 2019 Link http://www.infotdgeova.it/cristianesimi.php

“In quello che abbiamo letto, e che è stato scritto dalla penna di Russell, non c'è niente di misterioso o di segreto che tutti già non sappiano, ma ciò che ci premeva sottolinea è il ricorso a termini che sono propri della Massoneria o delle società segrete, come “iniziazione”, “loggia”, “Ordine segreto”, “Grande Maestro”, “grado”, e così via che mostra come, viene detto che non è mai mai stato massone [o almeno non ne abbiamo provato certe a tutt 'oggi] , fosse profondamente attirato dalla simbologia e dalla terminologia tipica di questa società segreta.

Per rendersene meglio conto, è utile leggere, insieme a molti altri suoi scritti, ciò che fu pubblicato nell’International Bible Students Souvenir Convention Report del 1913, nel quale sono riportati numerosi interventi di Russell nel corso di un viaggio che lo portò a presenziare a congressi tenuti in diverse parti degli Stati Uniti.

Uno di tali discorsi era intitolato The Temple of God, e in esso il fondatore della Watch Tower attribuisce addirittura a Gesù Cristo la paternità della Massoneria.

Egli afferma infatti che: “Il Grande Maestro e artefice del nostro Ordine Supremo della Libera e accettata Massoneria, il Signore Gesù Cristo, ne ha posto il suo fondamento ... Egli ha compiuto la grande opera di fondazione di questo grande ordine al quale noi apparteniamo, l’Ordine della Libera e accettata Massoneria. Egli è il Grande Maestro, e noi non ne riconosciamo nessun altro ... Noi adesso stiamo parlando di questo grande ordine della massoneria di cui Gesù è il Grande Maestro ... Sebbene io non sia mai stato massone, so che nella Massoneria vi sono alcune cose che abbiamo in comune ... Stiamo dicendo che la chiesa del Signore è un ordine segreto? Sì, certamente lo è. È il più meraviglioso ordine segreto che il mondo abbia mai conosciuto. Il mistero di Dio non è ancora compiuto; la Bibbia dice che il mistero di Dio è stato tenuto nascosto sin dalla fondazione del mondo, e che esso non sarà compiuto fino al suono della settima tromba. La Bibbia ci dice che la Chiesa è il mistero, il mistero è rappresentato dalla Chiesa ... Il mondo ha ucciso il Grande Maestro Massone? Sì ... Così noi e voi come sotto-massoni stiamo attendendo il ritorno del nostro Maestro Massone che diede la sua vita in relazione a questo segreto della costruzione del Tempio della Chiesa.”

Sulla scia di questa sua predilezione nello scoprire i “misteri” celati nella Parola di Dio, che a lui era dato di scoprire e rivelare, vi è la “dottrina del mistero”. Poche delle idee di Russell erano veramente originali. La dottrina del mistero era una di queste.”

********************************

Da un altro intervento di Russell alla medesima convention del 1913:

<<……alcuni dei miei più cari amici sono Massoni e posso rendermi conto del fatto che ci sono certe verità assai preziose che sono possedute in parte dai nostri fratelli Massoni.


Ho parlato con loro più volte e mi hanno chiesto: "Come puoi avere la conoscenza di tutte queste cose? Pensavamo che nessuno ne fosse a conoscenza ad eccezione di coloro che avevano accesso alla nostra più alta logica". Ho detto di avere avuto una conversazione con il Grande Maestro Artigiano, il Signore stesso, e posseggo una segreta informazione per mezzo dello Spirito Santo e una guida nei confronti di ciò che la Bibbia dice, e che essa contiene tutta la verità. Io credo, in ogni argomento.

E così se noi parliamo ai nostri amici massoni riguardo al tempio e al suo significato, e riguardo all'essere buoni massoni, e riguardo alla Grande Piramide, che è il vero emblema che essi usano, e riguardo che cosa significa la Grande Piramide, i nostri amici massoni rimangono stupiti. Da “I Testimoni, la croce e la massoneria” Da:

http://www.infotdgeova.it/i-testimoni,-la-croce-e-la-massoneria.html

MOLTO UTILE ANCHE IL LINK http://www.infotdgeova.it/la-massoneria-e-le-origini-dei-tdg.html di Ernesto Zucchini suLa massoneria e le origini dei testimoni di Geova”

AL MOMENTO è tutto quello di CERTO posso comunicare da parte mia. Quindi bene che ci sono altre teorie, ma io non ho potuto verificarle come sono solita, tant'è che di questo argomento non parlo nel mio libro in uscita.

 

 

 

Last Updated on Saturday, 23 May 2020 05:19
 


Powered by Joomla!. Designed by: business hosting virtual private server Valid XHTML and CSS.