Vang.f.giov.4°Avv.ambr.B 3-12-17 PDF Print E-mail
Written by Ileana Mortari   
Thursday, 07 December 2017 12:18

 

SMS domenicale – Breve riflessione sul vangelo festivo per giovani

3 dicembre 2014 – 4° domenica di Avvento B – Rito ambrosiano –

Marco 11, 1-11

 

di Ileana Mortari

il vangelo di oggi richiama la nostra attenzione su un tema molto importante: l’ingresso di Gesù in Gerusalemme, acclamato come Messia, osannato con il grido appunto di “osanna!”, uno dei pochi termini ebraici conservati nel N.T., che tra l’altro ogni domenica pronunciamo due volte quando recitiamo il Sanctus durante la Messa

Osanna” viene dall’ebraico “ hoshì anna’ “, che in origine significava “Salvaci!”, ma che al tempo di Gesù era diventata un’acclamazione di saluto per pellegrini e personaggi di riguardo.

 


Cogliamo dunque questa occasione per rendere più cosciente e

significativa la pronuncia di tale parola durante la Messa.

Purtroppo la folla che nella pericope odierna acclama festosa il

Signore, a distanza di pochi giorni avrebbe invece invocato per lui

il crudele supplizio della crocefissione. Perché?

Perché la gente si aspettava un Messia di tipo politico, trionfatore

dei nemici e a capo di un potente regno, non il vero Messia:

Gesù, povero, umile, predicatore di pace, e investito dalla violenza

dei suoi avversari.

E io, quale Messia aspetto? Saprò trovare nelle prossime feste natalizie qualche momento (anzi un tempo almeno pari a quello speso per regali e cene!) di silenzio e raccoglimento, per riflettere su di Lui, aiutato dalla Parola di Dio?

 

Last Updated on Thursday, 07 December 2017 12:47
 


Powered by Joomla!. Designed by: business hosting virtual private server Valid XHTML and CSS.